Italia.it: chiude il portale della vergogna.

24 01 2008

Italia.it chiude il portale della vergogna.
Oggi a parlare male dei politici sembra quasi di essere conformisti, ma giusto per i pochi che non lo sapessero, vi informo che il 19 gennaio è stato spento www.italia.it, il portale che secondo i nostri governanti (presenti e passati, tanto per non fare torti) avevano immaginato per attirare i turisti stranieri a venire in Italia visto che in soli quattro anni, dal 1° siamo passati al 5° posto nella classifica dei paesi più visitati al mondo.
Ebbene che è successo? L’allora Ministro Stanca (ex IBM) lancia una scandalosa gara da 45 milioni di Euro (!) e chi vince? L’IBM, ovviamente! Poi si parte con lo sviluppo e dopo anni (!) di duro lavoro, la montagna partorisce il topolino. Il portale Italia.it è (anzi era) una vera schifezza basta andare a vedere in giro i commenti sui blog.
Ebbene il nostro esimio Ministro Rutelli dopo aver presentato in pompa magna il portale scopre di aver fatto una cappellata, torna sui suoi passi e lo chiude.
Risultato: a) l’Italia è forse l’unico paese turistico al mondo che non ha un portale ufficiale; b) sono stati spesi buttati nel cesso pare “solo” 4 milioni di euro ; 3) se avevamo bisogno di un ulteriore prova dell’incapacità dei nostri politici ora l’abbiamo.

Annunci

Azioni

Information

One response

26 01 2008
Leviathan

… no comment!!! Come al solito, i nostri politici ci fanno distinguere nel mondo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: