Nasce Google Instant

10 09 2010

Ovvero tu digiti sulla solita finestra di Google le parole chiave e mentre le digiti i risultati si modificano in tempo reale, es: io digito “auto usate” procedendo con la digitazione i risultati prima rispecchiano la parola “auto” e poi “auto usate” in questo modo se trovi subito il link che ti interessa puoi cliccarlo prima di terminare la digitazione della keyword completa. Obiettivo dichiarato far risparmiare tempo, obiettivo reale (secondo me) aumentare le impression dei risultati a pagamento. Alla fine penso che ci guadagneranno un po’ tutti  tranne, forse, gli inserzionisti di Adwords che per avere gli stessi risultati di oggi dovranno aumentare gli investimenti.

Dimenticavo: per poter utilizzare Google Instant devi avere una utenza Google ed essere loggato, io per abitudine non mi loggo se non devo utilizzare GMail, sarò l’unico o fate tutti come me?

Come funziona Google Instant e gli impatti su Adwords.





Internet non sarà più libero?

12 08 2010

L’ipotesi Google-Verizon che sembrerebbe ipotizzare alcuni vincoli (o meglio differenziazioni) su alcune modalità di fruizione del web (in particolare per gli accessi mobili) ha scatenato una discussione che il caldo ferragostano ha contribuito ad arroventare.

Le opinioni sono discordanti, c’è chi dice che è l’inizio della fine di internet libero e chi dice che in realtà non cambia nulla.

Il  mio parere è che imbrigliare il web in regole e vincoli sia tecnicamente molto difficile (se non impossibile): il mondo è grande e la genialità della gente ancora di più, internet è nato come la cosa più libera, partecipata e globale che il mondo abbia mai sperimentato e per tornare indietro è ormai troppo tardi.

Comunque, come si dice: ai posteri l’ardua sentenza.





Trofie al pesto e vista mozzafiato…

9 08 2010

Sabato sera, cena alla Trattoria Il Serraglio con trofie al pesto e vista mozzafiato. Questa è vacanza!






Back to Torino

23 03 2010

Tornato a Torino e felice di esserlo.
Secondo voi a Milano si possono fare foto così?
Monte dei Cappuccini e ponte di corso vittorio





La pazienza ha un limite.

13 10 2009

Storie di ordinaria follia da Venezia. Foto che ho scattato a Venezia il 12 ottobre.

Certo è che anche per i cani Venezia non è una città ideale per vivere: vallo tu a trovare un pò di verde per fare i propri bisogni in pace!!

Avviso a Venezia





Alitalia: basta ritardi!

29 05 2009

ritardialitaliaTutte le settimane mi devo fare Milano o Torino – Roma e ritorno, non c’è una volta che l’aereo sia puntuale. Ogni volta devi avere a che fare con il personale di terra sempre al limite della maleducazione e della sfrontatezza. Sono bravi però riescono a farti incazzare senza darti l’appiglio per poterli prendere a male parole, sono maestri in questo.
La gente però inizia a essere al limite della sopportazione sono sempre più le volte che devono chiamare la polizia per calmare gli animi…
Questa è la foto della situazione di oggi. A voi ogni commento.





Buon 2009

1 01 2009

Ormai il tempo di postare sul mio blog non riesco a trovarlo nemmeno durante le vacanze…
Proponimento per il 2009? Pubblicare almeno un post al mese.
Io ci provo…